RICHIESTA CONTRIBUTO

 

                   

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    

                    

BANDO GENERALE ESERCIZIO 2017

PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI PROPOSTI DA ALTRI SOGGETTI

 

La FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI SALUZZO di origine bancaria, dopo l’approvazione dello statuto in conformità a quanto previsto dalla L. 461/98, dal D. Lgs. 153/99 e dal Protocollo d'Intesa ACRI-MEF 22.4.2015, è persona giuridica privata, senza fine di lucro che, nella continuità dello scopo originario della Cassa di Risparmio di Saluzzo, persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio, svolgendo la propria azione prevalentemente nel Saluzzese.

 

Nell’esercizio 2017, a seguito dell’approvazione del relativo Documento Programmatico Previsionale, la FONDAZIONE realizzerà le proprie finalità istituzionali nei seguenti settori ammessi scelti:

 

settori rilevanti:

  • ARTE, ATTIVITÀ E BENI CULTURALI
  • SALUTE PUBBLICA, MEDICINA PREVENTIVA E RIABILITATIVA
  • EDUCAZIONE, ISTRUZIONE E FORMAZIONE

 

settori “non rilevanti”:

  • SVILUPPO LOCALE
  • VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA
  • ASSISTENZA AGLI ANZIANI
  • ATTIVITÀ SPORTIVAaffiancando, ai propri progetti, il finanziamento di progetti proposti da soggetti terzi, ai sensi dell'art. 3 del Regolamento interno.

Le richieste di contributo devono essere inoltrate direttamente o con posta ordinaria (fa fede la data del timbro postale) improrogabilmente entro il 28 aprile 2017 in osservanza e presa d’atto sottoscritta di quanto indicato nelle MODALITÀ DI PRESENTAZIONE/NORME OPERATIVE, utilizzando esclusivamente il MODULO DI RICHIESTA scaricabile da questa pagina del sito.

 

Il Consiglio di Amministrazione della FONDAZIONE si riserverà di valutare - eccezionalmente - eventuali domande che, per motivate e giustificabili circostanze (impossibilità di previsione/carenza di documentazione a supporto, ecc. ..), siano pervenute dopo la suddetta data.

 

IL PRESIDENTE

prof. Giovanni RABBIA​

 

 

 

 
Questo sito non usa cookies, nemmeno di terze parti, per raccogliere informazioni statistiche per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per non visualizzare più questo messaggio clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies tecnici e delle altre tecnologie usate dal sito. Maggiori Informazioni