AMBULATORI DELLA SALUTE

Nei primi mesi del 2015 l’Asl CN1 attiverà 3 ambulatori territoriali della cronicità per la salute a Barge, Frassino e Paesana. Il progetto, proposto dalla Tesi Home Care è finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo con un contributo di 100 mila euro, che coprirà le spese delle apparecchiature medicali, l’informatizzazione e la formazione del personale dedicato.

Il 20% della popolazione italiana con età superiore ai 55 anni convive con almeno due patologie croniche. La non aderenza alle terapie riduce drammaticamente nel tempo i vantaggi nei pazienti affetti da patologie croniche, con enorme dispersione di risorse che non raggiungono i benefici previsti. “Una possibile soluzione a questo problema – spiega il direttore generale dell’Asl CN1, Gianni Bonelli – è che la medicina del territorio si assuma in prima persona il compito di gestire queste problematiche con modalità organizzative capaci di garantire i più idonei percorsi di cura.” Gli ambulatori opereranno in collaborazione con il medico di famiglia e consentiranno una presa in carico del paziente cronico con l’obiettivo di raggiungere l’ottimizzazione dei risultati in termini di salute.

Gli ambulatori saranno attivati a Barge presso la sede distrettuale, a Frassino e Paesana rispettivamente presso la Comunità Montana e la Casa di Riposo, che metteranno a disposizione i locali debitamente adattati all’utilizzo, con un contratto di comodato gratuito.

La Fondazione CR Saluzzo ha prontamente aderito alla richiesta dell’ASL CN1, in quanto l’iniziativa rientra a pieno titolo nella mission istituzionale. La Fondazione ha infatti supportato nel corso del tempo l’ospedale di Saluzzo e - risorse permettendo - continuerà a farlo. Ora, non meno importante e, in questo caso, forse più efficace, anche in una visione dinamica dei servizi, questo progetto a sostegno del territorio.


 

 
Questo sito non usa cookies, nemmeno di terze parti, per raccogliere informazioni statistiche per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per non visualizzare più questo messaggio clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies tecnici e delle altre tecnologie usate dal sito. Maggiori Informazioni